Comune di Reggio Emilia

Normanna Albertini - Donne a memoria. By heart

In occasione della Festa della Donna, giovedì 8 marzo, alle ore 17.30, la Biblioteca ospita un appuntamento dedicato alla memoria delle donne di ieri e di oggi, promosso dal coordinamento donne ANPI.

Donne a memoria. By-heart. Ripassare dalle parti del cuore: incontro con la scrittrice Normanna Albertini e le donne dei suoi romanzi. Donne di ieri, donne di sapienza e di memoria e di disperazione: donne di oggi. Con Marianella Casali e Agostino Giovannini 
Coordina Antonio Zambonelli, Introduce Fiorella Ferrarini, vicepresidente Anpi.

Nel giorno della Festa della Donna si partirà dai romanzi dell'autrice nelle cui pagine la Donna è rappresentata nei suoi ruoli più veri, completi, stupendi quanto cruenti.., la realtà vista dalla storia e dalla narrativa della penna di Normanna Albertini, per vedere e interpretare un presente che poco o nulla ha di diverso dalle epoche che  ci vengono narrate e che siamo chiamate a "ri-cordare".

Memoria dunque come vocazione specifica della donna, anche se alcune volte tradita? Memoria come "condanna" cui ribellarsi? In ogni caso  memoria come insopprimibile tensione a "ripassare dalle parti del cuore".

8 marzo: “La primavera è vita tenace, che rinasce e tracima e offende. Il profumo, nel vento violento d’aprile, è dei fiori, dell’erba, della terra bagnata. È pieno e sensuale, pungente e selvatico, insistente. La vita è vita e fluisce, scorre, importuna e dà scandalo. Non si può reggere all’insistenza del suo risorgere, quando allaga i campi, i boschi, le acque, i corpi. Fermarla, bisogna fermarla. O, perlomeno, si dovrebbe educarla.”