Comune di Reggio Emilia

Mostre / 2012

 
In occasione dell’apertura della nuova sala espositiva PianoTerra, la Biblioteca Panizzi inaugura una nuova stagione di proposte espositive, con l’intento di offrire al pubblico un ricco calendario di attività culturali.

In stretta sinergia con i programmi culturali della città, le proposte sono anche l’occasione per valorizzare il patrimonio documentario proveniente dalle collezioni e dai fondi della Biblioteca. Inoltre, numerose attività organizzate dalla Sezione Ragazzi coinvolgono i giovani e i loro insegnanti con interessanti spunti di approfondimento didattico.
 

 Programma mostre

4 febbraio – 29 aprile 2012
Alle origini del libro moderno
Dal manoscritto al libro a stampa fra Quattro e Cinquecento nelle collezioni della Biblioteca Panizzi


A cura di Maurizio Festanti e Eletta Zanzanelli

L’invenzione della stampa è stata il principale fattore di trasformazione della società moderna: una vera e propria “rivoluzione silenziosa” che ha modificato le fondamenta stesse della nostra civiltà. Attingendo alle ricche raccolte del patrimonio antico della nostra Biblioteca, la mostra si propone di illustrare come è nato il libro tipografico e come abbia assunto, in pochi decenni, quelle caratteristiche che poi manterrà fino ai giorni nostri. Un tema reso ancora più attuale dall’avvento di un’altra rivoluzione epocale, quella elettronica, destinata ad aprire una nuova fase storica.

 11 maggio – 30 giugno 2012
Un’idea e un progetto. Luigi Ghirri e l’attività curatoriale

A cura di Laura Gasparini in collaborazione con Adele Ghirri. Introduzione di Quentin Bajac

Il legame tra Luigi Ghirri e Reggio Emilia è stato lungo e intenso non solamente in qualità di autore, ma anche di ideatore, organizzatore, curatore di mostre, iniziative, incontri e conferenze. La mostra si propone di illustrare cronologicamente i progetti e le iniziative in cui l’autore è stato in qualche modo coinvolto, attraverso l’esposizione di cataloghi, pubblicazioni e opere fotografiche conservate in Fototeca a testimonianza dell’intenso lavoro di ricerca e di promozione della cultura fotografica svolto da Ghirri in collaborazione con la sua città.

 7 luglio – 1 settembre 2012
Il titolo lo mettiamo dopo
I libri d’artista di Corrado Costa

 

A cura di Mario Bertoni e Chiara Panizzi

Ancora oggi non smette di stupirci la multiforme attività di Corrado Costa, poeta, artista e performer reggiano scomparso prematuramente nel 1991, di cui la Biblioteca Panizzi conserva l’archivio e la raccolta di libri a stampa. Il mondo ancora inesplorato della sua produzione di libri d’artista viene portato alla luce in questa mostra che vede esposti per la prima volta diversi esemplari in copia unica realizzati negli anni Ottanta e donati di recente alla nostra biblioteca, accanto ad altre pubblicazioni a tiratura limitata nate dalla collaborazione con amici poeti e artisti. 


15 settembre – 28 ottobre 2012
Carlo Lucci architetto.
Un archivio tra professione e ricerca


A cura di Andrea Zamboni e Laura Gasparini
In collaborazione con Franco Lucci


La mostra si propone di illustrare cronologicamente l’intenso lavoro di ricerca, l’attività professionale e i numerosi interessi culturali di Carlo Lucci che hanno caratterizzato la sua produzione svolta non solamente a Reggio Emilia ma anche a livello nazionale.


10 novembre 2012 – 13 gennaio 2013
Ad occhi aperti. Leggere l’albo illustrato

Mostra a cura di Hamelin
Organizzazione a cura di Enrica Simonini


Ad occhi aperti è un progetto curato da Hamelin che si propone di far conoscere ed apprezzare questa particolare forma di narrazione, mostrarne tutta la potenzialità e varietà di stili, dare consigli di lettura per bambini e adulti, far scoprire cosa si può raccontare coniugando insieme immagine e parola. Il progetto si compone di una raccolta di saggi
pubblicata da Donzelli editore e di una mostra.