Comune di Reggio Emilia

Domeniche in Panizzi

A partire dal 22 gennaio e fino al 18 giugno 2017, la Biblioteca Panizzi rinnova l'apertura anche della domenica mattina dalle 10 alle 13: oltre ai servizi di restituzione e prestito, la lettura quotidiani e lo studio, anche un ricco programam di eventi ed iniziative, dedicate agli adulti e ai ragazzi.
Ti aspettiamo!
 
 
 

> domenica 22 gennaio 

 

ore 10.30 - Sezione ragazzi

Lo zoo delle meraviglie
Laboratorio creativo per inventare animali bizzarri
a cura di Renza Grossi
da 6 a 10 anni

Tigri rosse e fenicotteri blu...ma siamo impazziti?
Ma no!!! ….basta entrare nello ZOO DELLE MERAVIGLIE!
Domenica inventeremo strani animali e storie bizzarre in Biblioteca Panizzi
Il laboratorio è liberamente ispirato agli animali artificiali di Gino Marotta

su prenotazione (T 0522456084 – sezione.ragazzi@municipio.re.it)


_________________________________________________________________

 

ore 11.00 . Sala reggio

Altri cavalli

Ordinarie storie di gente comune
Il valore della memoria in un libro di storia locale
Presentazione del libro di Antonio Casoli
 

Sei anni fa il primo volume, “Contavamo i cavalli bianchi”, è stato un successo di pubblico e di critica. Ora Antonio Casoli, classe 1936, ha dato alle stampe un “sequel”, che profuma di nostalgia ma resta aperto alle sorprese del futuro.
Il nuovo libro, che esce con il patrocinio della Provincia di Reggio Emilia, s’intitola non a caso “Altri cavalli”: in primo piano memorie di quartiere, con epicentro sempre nella porzione di città che dal ponte sul Crostolo arriva alla cosiddetta “Rotonda”, cioè l’incrocio tra viale Umberto I via Codro e via Pariati.

__________________________________________________________________________________________________


> domenica 29 gennaio
 

ore 11.00 . Sala reggio

Capitale garantito
Come proteggere i nostri risparmi senza arricchire banche e assicurazioni


Presentazione del libro con gli autori Massimo Guerrieri, Paolo Giovanardi, Antonello Cattani (Ed. Infinito, 2016)


Siamo nell'epoca dei tassi a zero. I vecchi e sicuri titoli di stato ormai non rendono più nulla, per non parlare dei depositi bancari. Le banche sono piene di liquidità, regalata loro dalla BCE, perché dovrebbero remunerare le somme sui conti correnti? “O sottoscrive i nostri prodotti, oppure i suoi soldi non ci interessano”. Questo è più o meno l’esito della consulenza, quando ci rivolgiamo al nostro intermediario per decidere come investire i nostri risparmi. L’obiettivo di questa guida è di fornire le informazioni indispensabili per potere decidere in modo consapevole come investire i nostri risparmi, seguendo il vecchio detto: “prevenire è meglio che curare”.
 

________________________________________________________________________________________________


> domenica 5 febbraio
 
ore 11.00 . Sala reggio
Anche questo è un uomo
Dialoghi e racconti dal carcere a microfoni spenti


Presentazione del libro di Milan Mazic, come occasione di conoscenza e approfondimento della vita carceraria
In dialogo con l'autore il dr. Paolo Madonna, direttore dell'Istituto penitenziario di Reggio Emilia e il dr. Marco Ruini, direttore di ANEMOS
I racconti di Milan Mazic parlano della vita del carcere e di come i carcerati vedono la vita esterna attraverso le sbarre, carica di nostalgia, rimpianti, difficoltà nei rapporti interpersonali. Ironia, saggezza pratica e relazioni umane sono gli ingredienti delle storie raccontate, che mostrano le anime del carcere. Mazic definisce i suoi scritti “dialoghi e racconti a microfoni spenti”, proprio per accentuare la difficoltà di comunicazione dovuta sì all'isolamento ma anche ai pregiudizi
che portano a tenere lontano chi è recluso, anche se ha pagato il suo debito.

________________________________________________________________________________________________


> domenica 12  febbraio
 
ore 11.00 . Sala reggio
L'amore per la scrittura
Presentazione del libro di Nina Miselli "Vite spezzate” (youcanprint, 2016) e del libro di Angela Angolano "Una favola per sognare"  (youcanprint, 2016)
 
Due donne accomunate dall'amore per la scrittura. Nina Miselli, in “Vite spezzate” ci porta dentro al dolore. Dalla quarta di copertina: “Ci sono dolori che non si possono né evitare né cancellare. Esistono. Possiamo solo affrontarli, e cercare di fare di tutto affinché non ci devastino. Ma talvolta ci vuole tanto tempo. E non basta fare “come se” niente fosse successo perché la vita continui come prima. Perché, spesso, niente può più essere come prima, e si deve pian piano riuscire ad organizzare la propria vita in modo diverso”. Angela Angolano, invece, ha scritto un libro di favole, che ha dedicato ai bambini della scuola dell'infanzia "Tigli".

________________________________________________________________________________________________
 

>> FUORI DOMENICA

> giovedì 16 febbraio ANNULLATO
 
ore 17.30 - Sala reggio
Ale dell'Arena
narrativa veristica al tempo della crisi
Presentazione del libro di Davide Ferrari
Coordina Riccardo Pelli

Ale vive in uno dei peggiori e malfamati quartieri popolari della sua città: l'Arena. Cresce con forti esperienze personali: la povertà, il disagio, la violenza, la droga, le ingiustizie, il carcere. Tenta di farsi una vita normale, lavorando in fabbrica e giocando a calcio. Inizia la crisi economica e si accorge che, forse, non è il solo ad avere certe difficoltà. Dovendo prendere una decisione molto importante, si ritrova ad affrontare un percorso di riflessione interiore, che lo porterà sulla strada dell'età adulta. Cercando anche di ritrovare la fiducia nelle persone e nell’amore.


________________________________________________________________________________________________
 

> domenica 19 febbraio
 

ore 11.00 . Sala reggio

Pallone & Passione
Presentazione del libro “Il pallone con i pentagoni” di Stefano Ravaglia
Sarà presente l'autore in dialogo con lo scrittore Gianluca Morozzi

Passione. Amore. Fede. Un viaggio non solo attraverso l’Italia e l’Europa, ma nella psicologia del tifo con queste tre parole a fare da bussola. Stefano Ravaglia, al suo esordio letterario, ha scelto di raccontare con candore, semplicità e un pizzico di ironia, il legame con la propria squadra di calcio vissuto sul posto, tra lunghi viaggi, scomodi gradoni, risate con gli amici di ogni domenica. Nonostante, tra ostacoli burocratici e stadi sempre più vuoti, oggi sia forse più complesso essere tifosi. 

_________________________________________________________________________________________________


> domenica 26 febbraio
 
ore 11.00 . Sala reggio
La nonna racconta una storia per grandi e piccini: ‘La gallina Gelsomina e dei suoi amici’ 
Saranno presenti l’autrice Iride Conficoni e la disegnatrice Elisabetta Rossi
Genitori, nonni e bambini sono i benvenuti!

Le piccole vicende ed i conflitti di una moderna “fattoria degli animali” diventano per una nonna l’occasione per narrare una storia delineando le caratteristiche dei diversi personaggi. Il tutto attraverso un gioco di rime capaci di catturare l’attenzione di fanciulli, genitori e nonni e di sollecitarne la partecipazione. Si delinea così un fantastico mondo che, prendendo spunto dalla vita reale, si colloca all’interno di un cortile, cornice ideale per una narrazione che si svolge nel corso di una ipotetica giornata: dal mattino fino all’accompagnamento “a nanna”, la sera.   

__________________________________________________________________________________________________

 
> domenica 5 marzo

 
ore 11.00 . Sala reggio
Piccole donne e oltre
con Romina Angelici e Noemi De Santis della pagina Facebook "Louisa May Alcott pagina italiana"

Parliamo delle opere di Louisa May Alcott, che fu autrice non solo dei grandi classici con cui tutti noi siamo cresciuti ma anche libri e romanzi di vario genere, molti pubblicati sotto pseudonimo e riscoperti dalla critica di recente.
Interessante anche la sua vita come membro attivo della società americana: femminista e abolizionista, partecipò come infermiera alla guerra di secessione, e fu fortemente influenzata dal trascendentalismo di Emerson e Thoreau. 

_________________________________________________________________________________________________

 
> domenica 12 marzo

 
ore 11.00 . Sala reggio
Proiezione del documentario Signs di Alberto Lugli sul tema della marginalità sociale e dell'emergenza abitativa
a cura dell'associazione culturale Partecipazione

Il titolo del documentario è "Signs", che in inglese significa sia "cartelli" che "segni".
I senzatetto non sono solamente dei cartelli vaganti per strada, sono persone che sono segnate da una vita difficile. Vogliamo capire e scoprire cosa c'è dietro quei cartelli e quei visi. E speriamo di lasciare un segno positivo a nostra volta per cambiare le loro vite.

__________________________________________________________________________________________________

 
> domenica 19 marzo

ore 10.30 . Sala ragazzi
Di-segno in segno
Laboratorio grafico in occasione della mostra “La complessità del segno” a cura di Renza Grossi
da 6 a 11 anni
su prenotazione (T 0522456084 – sezione.ragazzi@municipio.re.it)

_________________________________________________________________
 
 ore 11.00 . Sala reggio
 
Le poesie del Radiofaro
Comunicare nell'epoca della liquidità

con l'autrice Antonella Jacoli in dialogo con Paolo Francia e Michelle Lalla

Come orientarsi dal momento che si sono persi i fondamenti del pensiero, del percepire e dell’agire? La poetessa si avvale della metafora del radiofaro, come richiama il titolo della raccolta, metafora potente sia per la pregnanza dei possibili significati sia per la “leggerezza” cui è affidato un simile strumento di orientamento. Come destreggiarsi in un mondo in cui paesaggio dalla fase “solida” della modernità a quella “liquida” attuale ha comportato gravi conseguenze? La raccolta di poesie si cala nell’attualità affrontando le questioni basilari e gettando fasci di luci sulla situazione odierna.
(dalla prefazione di Giulio Greco)
 

__________________________________________________________________________________________________

 
> domenica 26 marzo
 

ore 11.00 . Sala reggio
Depero il Mago
Capire il Futurismo e l'arte di Fortunato Depero

Lezione di storia dell'Arte in occasione della mostra “Depero il Mago”, dal 18 marzo al 2 luglio 2017 alla Fondazione Magnani Rocca (Mamiano di Traversetolo, Parma).
A cura della dott.ssa Paola Campolongo

Dal 18 marzo al 2 luglio 2017 la Fondazione Magnani Rocca di Parma dedica una grande mostra all’artista Fortunato Depero (Fondo 1892 - Rovereto 1960) geniale artefice dell’estetica innovativa che mette in comunicazione le discipline dell'arte, dalla pittura alla scultura, dall'architettura al design, al teatro. 
La mostra è frutto della collaborazione istituzionale fra il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, e la Fondazione Magnani Rocca, ed è curata da Nicoletta Boschiero, già autrice di storiche ricognizioni su Depero, e Stefano Roffi.

 

_________________________________________________________________________________________________

 
> domenica 2 aprile
 
ore 11.00 . Sala reggio
Dallo stalking alla vittimizzazione secondaria: la trilogia di Marzia Schenetti 
“Il Gentiluomo. Una storia di stalking” (2011)
“Evil. L'uomo del male” (2013)
“Le Gentildonne. Dopo lo stalking” (2015)
Sarà presente l'autrice Marzia Schenetti in dialogo con il giornalista e scrittore Antimo Pappadia

La storia di Marzia Schenetti raccontata attraverso tre libri è un’inquietante esempio del difficile percorso di uscita dalla violenza. Un trittico fondamentale per capire le sfaccettature della violenza sulle donne da quelle più evidenti a quelle più nascoste e sotterranee che chiamano la collettività a una presa di coscienza.
 

_______________________________________________________________________________________________

 
> domenica 9 aprile

ore 10.30 . Sezione ragazzi
La scienza della domenica
Laboratorio scientifico per scoprire la fisica dell'aria e dell'acqua
a cura di Luca Malagoli, in collaborazione con Equilibri e Museo della Bilancia di Campogalliano
da 6 a 11 anni
su prenotazione (T 0522456084 – sezione.ragazzi@municipio.re.it)

_________________________________________________________________
 
ore 11.00 . Sala reggio
Storie di Elizabeth Gaskell
con Mara Barbuni, dottoressa di ricerca in letteratura inglese, traduttrice, autrice di saggistica e curatrice della pagina  fb  "Leggere Elizabeth Gaskell"

Un viaggio nella vita e nelle opere dell’autrice inglese (1810-1865) alla scoperta dei temi principali della sua narrativa. 
Con Mara Barbuni, traduttrice letteraria, blogger, admin della pagina Facebook “Leggere Elizabeth Gaskell” e autrice di “Sui passi di Elizabeth Gaskell”, una biografia della scrittrice in forma di diario di viaggio (Jo March, 2016).
 

_________________________________________________________________________________________________

 
> domenica 23 aprile

 
ore 11.00 . Sala reggio
I ragazzi della barriera. La storia della banda Cavallero
Presentazione del libro di Claudio Bolognini (Ed. Agenzia X, 2015)

Con diciotto spericolate rapine alle spalle, i protagonisti di questa vicenda riempirono le prime pagine dei quotidiani dopo l’ultimo sanguinoso assalto a una banca di Milano, avvenuto il 25 settembre 1967. Ciò che i resoconti della stampa hanno omesso sono i come e i perché quegli uomini decisero di passare all’azione diretta.
 

__________________________________________________________________________________________________

 
> domenica 30 aprile

 
ore 11.00 . Sala reggio
L’amore è sempre la causa
Presentazione del libro di Luca Bertelli
L'autore dialogherà con il dott. Giuliano Iorio
Modera Alessandra Bertelli

L'amore crea, l'amore distrugge. Molti sostengono che non esiste, che si tratta di una mera esigenza biologica: chi può dirlo? Il romanzo narra una storia d'amore, nato tra gli stridori delle trombe e i rulli di tamburi di una fiesta in un posto qualsiasi della Spagna. Lui vede Paula e intuisce da subito che il suo cuore non ne uscirà vivo, perché lei è lei.
Il romanzo tratta del classico dibattimento maschile del voler essere amato, ma allo stesso tempo potersi sentire libero, di pensare, di decidere che un giorno qualsiasi è perfetto per salire su Giulietta, la sua Vespa, e partire verso ovest.

_________________________________________________________________________________________________

 
> domenica 7 maggio

ore 10.30 . Sala ragazzi
Foto-graphia
Lettura e laboratorio in occasione del festival Fotografia Europea
a cura del personale della Biblioteca e del Servizio Volontario Civile
da 5 a 8 anni

su prenotazione (T 0522456084 – sezione.ragazzi@municipio.re.it)

__________________________________________________________________________________________________

 
> domenica 14 maggio

 
ore 11.00 . Sala reggio
Fotografie
Presentazione del libro di Diego Popoli

Il primo batticuore per la compagna di banco e le fughe da scuola sulle bici da cross. Le partite al campetto e la prima uscita in motorino tutti insieme. La prima vera delusione d'amore e la sigaretta delle tre del mattino, fumata in compagnia, alla luce del lampione di fronte al bar. Ventun scatti fotografici, per scoprire quanto l'inquietudine, la spensieratezza e l'ansia del futuro, prima di facebook e twitter, ancora ci appartengano e siano vicini a noi.

_________________________________________________________________________________________________

 
> domenica 21 maggio

Narrazioni, letture, incontri, mostre e laboratori 
in occasione di ReggioNarra

__________________________________________________________________________________________________

 
> domenica 28 maggio

ore 11.00 . Sala mostre
Visita guidata alla mostra in occasione di Fotografia Europea 2017

_________________________________________________________________
 
ore 11.00 . Sala reggio
Ricordando Ghirri
Letture dal libro di Massimo Negri “Il triangolo delle idee” (Ed. ilmiolibro self publishing, 2013)
Dialoga con l’autore il professor Stefano Prandini
Voce recitante di Erminio Zanoni
Commento musicale di Marcello Bergamaschi al violino.

“Il triangolo delle idee” è una raccolta di racconti scritti nel periodo 2001-2012: sono racconti di vita attraverso gli affetti, i libri, le idee, le passeggiate, i giri in bicicletta, le partite a pallone e i viaggi in Europa.

__________________________________________________________________________________________________


> domenica 4 giugno

ore 10.30 . Sezione ragazzi
L'oro del legno
Ancora un appuntamento col legno: caldo e preziosissimo. Ancora un appuntamento con le mani: sagge, curiose, creative. Nascerà qualcosa per conservare, contenere, ricordare... Una piccola storia di forme, di colori, di natura per tutti i bambini e i loro adulti importanti ...per conoscere l'arte del legno, per amare il mondo, insieme alle mani e alle voci dei Cori dell'Indaco Atelier di Ricerca Musicale ed Espressiva Onlus
per bambini e famiglie 
_________________________________________________________________
 
ore 11.00 . Sala reggio ANNULLATO
Evelyn ed il rapporto tra la mente ed il male
Presentazione del libro “Evelyn, il male non dorme mai”
Con l'autrice Chiara Ferretti

In una tranquilla cittadina, vive Tess, ragazza madre, ormai donna divorziata innamorata di sua figlia, quel piccolo fiore di nome Emily. La loro dolce esistenza verrà messa a dura prova dal rapimento della figlioletta di soli sei anni. Un oscuro e macabro segreto si nasconde dietro esso, una bambina, altrettanto piccola quanto Emily. Un fantasma, uno spirito, questa è Evelyn. Così inizia la storia di Tess, una madre disperata in cerca della figlia, con l'aiuto del caro amico John, capitano della polizia. Riuscirà Tess a ritrovare sua figlia in questa corsa contro il tempo?

__________________________________________________________________________________________________

 
> domenica 11 giugno
 
ore 11.00 . Sala reggio
La città tra cinema e pittura
Presentazione del libro di Silva Marina Nironi "La città tra cinema e pittura. Gli spazi urbani tra Edward Hopper e Wim Wenders"
Dialoga con l'autrice Tullio Masoni, scrittore e critico cinematografico

Attraverso un’analisi comparata tra l’opera del regista Wim Wenders e del pittore Edward Hopper questo testo tende a sviluppare la tematica predominante della loro opera: gli spazi urbani. Vari autori hanno tratteggiato similitudini e reciprocità fra i due artisti, ma questa analisi li conduce fino alle loro estreme conseguenze cercando di toccarne i punti salienti e le divaricazioni.
 
__________________________________________________________________________________________________
 

> domenica 18 giugno
 
ore 11.00 . Sala reggio
Tempo... imperfetto
Un thriller d'esordio a cavallo tra il '900 e il futuro
Presentazione del libro “Tempo... imperfetto” di Giorgio Zecchi (96 rue de-La-Fontaine Edizioni, 2016)
In dialogo con Daniele Daolio 
Letture a cura di Luca Menozzi

Una protagonista che emerge progressivamente, in mezzo a una serie di crimini efferati; tre momenti storici e una raffinata vendetta; quattro epiloghi ma una conclusione ugualmente imprevedibile. Tanti risvolti e colpi di scena per un thriller davvero al di là del tempo, tra presente, passato e...