Comune di Reggio Emilia

DOMENICA 26 MAGGIO

 
 
 
 
 
Domenica 26 maggio, ore 11.00
Biblioteca Panizzi . Sala Reggio

La misteriosa vicenda delle statuette
di don Gaetano Chierici 

Incontro con I.L. Federson​, autori del libro Il Rito Scozzese


Saranno presenti alcune pittrici del gruppo @rtistic@mente che hanno realizzato opere ispirate al racconto (in mostra a febbraio presso Palazzo dei Principi a Correggio).
 
 

Don Gaetano Chierici e il “Larario di Montecchio”: nel marzo 1855, in occasione del ritrovamento dei resti di un edificio d'epoca romana, Don Gaetano Chierici effettuò due sopralluoghi e si impegnò perché fossero conservate alcune monete e una dozzina di statuette in bronzo. I reperti avrebbero potuto costituire il primo nucleo del museo di Reggio Emilia, ma poco dopo Montecchio fu colpito da un’epidemia di colera al termine della quale delle statuine non si ebbe più traccia… 
Una misteriosa vicenda realmente accaduta, un nuovo racconto poliziesco che, attraverso la narrazione di un’indagine di fantasia, tenta di colmare le lacune storiche della vicenda reale e di dare una possibile spiegazione ad un mistero che porta le sue conseguenze fino ai nostri giorni.

I.L. Federson è lo pseudonimo col quale i fratelli Italo e Livio Garavaldi hanno firmato alcuni racconti polizieschi, una serie che vede come protagonista un sottufficiale dei carabinieri alle prese con complessi casi di cronaca nera. Le intricate vicende possono essere dipanate solo alla luce di misteriosi fatti storici, mai del tutto chiariti ma sempre reali, così come i luoghi in cui si svolgono le indagini. Italo Garavaldi è nato a Reggio Emilia nel 1965 ed è un ingegnere; Livio Garavaldi (Reggio Emilia, 1968) è un avvocato.  
Con la scrittura hanno potuto coniugare il loro interesse per l’archeologia, la storia (anche contemporanea) e per il genere poliziesco. 

     
  Ingresso libero
 
 
   
info Biblioteca Panizzi
via Farini 3, Reggio Emilia
tel. 0522456084
www.bibliotecapanizzi.it